b&b sermoneta Le Camere Pinte - bed and breakfast latina

Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)
A+ R A-
Giardini di Ninfa | b&b sermoneta | bed and breakfast latina
Martedì, 31 Agosto 2010 13:37

Abbazia di Fossanova

Turismo Religioso: L'Abbazia di Fossanova. BANDIERA ARANCIONE

Frazione del Comune di Priverno, Fossanova è un incantevole borgo medievale racchiuso nella suggestiva cornice della celebre e splendida abbazia cistercense di S. Maria, fondata dai monaci benedettini nel IX sec., con la caratteristica pianta a tre navate su pilastri, con transetto e coro rettangolare; dalla destra della chiesa si accede al chiostro, al refettorio e alla sala capitolare, tutti luoghi ricchi di elementi architettonici di grande fascino. Nel 1274 presso la casa dell’Abate morì S. Tommaso D’Aquino. Il borgo, costituito da antichi edifici esaltati dalla locale pietra calcarea, ospita anche il Museo medievale, allestito nell’antica Foresteria cistercense, dove si può rivivere la vita medievale attraverso materiali provenienti dai recenti scavi condotti nell'area. Da non perdere, in agosto, la Festa medievale, una rievocazione storica di tradizioni e balli dell’epoca accompagnati da sapori antichi. Numerosi sono inoltre i prodotti tipici, come quelli caseari derivati dalla bufala, tra cui mozzarella (prodotta esclusivamente da latte intero di bufala cui viene aggiunto solo caglio e sale), ricotta, caciotta, primo sale e la carne, come spezzatini, prosciutti e salsicce.

La località, facilmente accessibile e visitabile a piedi grazie alla presenza di un’area pedonale, si distingue per il valore, la varietà e la fruibilità degli attrattori storico-culturali e per la promozione delle risorse e delle produzioni tipiche. Il borgo ha inoltre un punto di informazione turistica dedicato e con orari estesi in alta stagione.

L'Abbazia:
La chiesa, consacrata nel 1208, ha in facciata un portale a decorazione cosmatesca e una grande rosa; sull'alto transetto si leva la torre ottagonale a bifore del tiburio. L'interno, prezioso esempio dell'architettura cistercense primitiva, è a tre navate su pilastri, con transetto e coro rettangolare. A destra della chiesa sta il complesso dell'abbazia: dalla navata destra si accede al chiostro* a colonnine binate, costruito dal 1280 al 1300, romanico su tre lati, gotico nel quarto e con un'edicola a copertura piramidale. Intorno al chiostro si aprono: il refettorio con il pulpito per la lettura dei testi sacri; il calefactorium, sala per le riunioni invernali attorno al grande camino; la sala capitolare, del 1250, a due navate illuminate da due grandi bifore. Al piano superiore della foresteria è la camera, trasformata in cappella, nella quale, secondo la tradizione, morì S. Tommaso d'Aquino (1274). Separati dal monastero, l'infermeria e altre dipendenze.

 

gita fuori porta

Potreste essere interessati anche a questi luoghi incredibili.

  • Sperlonga
    Sperlonga   Nel Lazio non c'è solo la capitale. Ci sono…
  • Terracina
    Terracina Terracina, sulla costa pontina in Provincia di Latina, è forse la più…
  • Gaeta
      GAETA Si torna sulla statale Flacca e, lasciata Sperlonga,…

Booking Reviews

Trip Advisor Reviews